Paradiso

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

CAMPTrailVestLight ImmagineCAMP thumbCAMPTrailVestLight2 thumbPrima di acquistare questo zaino da trail ad inizio stagione, ho letto molte recensioni.... Ora che l'ho usato parecchio, posso scrivere le mie impressioni....

Lo zaino è molto leggero, CAMP lo produce in diverse misure (S, M ed L) per meglio adattarsi alla corporatura degli atleti. Io ho acquistato una M ma probabilmente avrei dovuto prendere una S. La scelta è stata fatta pensando all'inverno, quando si corre un po più coperti ma in realtà la S sarebbe andata più che bene. Poco male, non mi crea nessun problema se non che le cinghie di regolazione della fascia pettorale e di quella in vita sono tirate quasi del tutto.

La struttura a gilet lo rende molto comodo durante la corsa. Lo zaino aderisce perfettamente al corpo e non si muove a destra e sinistra anche quando è pieno. Ogni dettaglio è stato studiatoper permettere all'atleta di accederea quasi tutto in corsa senza toglierlo dalle spalle. Sugli spallacci, infatti, ci sono dueporta borraccia e 2 tasche, altre 2 tasche trovano posto sulla fascia addominale (barrette, cellulare, macchina fotografica, gel o qualsiasi altra cosa poco ingombrante è sempre a portata di mano). Nel vano posteriore c'è ovviamente lo spazio per la camel e la possibilità di far uscire la cannetta sia dallo spallaccio destro che da quello sinistro. Il materiale degli spallacci è fatto a rete, per cui non crea nessun problema di sudorazione nemmeno durante le giornate più calde. Anche lo schienale è molto traspirante e non crea fastidio. Il vano principale ha una capienza di 10L, sufficiente per un giacca antivento, eventuali ulteriori barrette o gel ed altri oggetti utili durante la corsa. Le fibbie delle cinghie anteriori sono dotate del sistema ad apertura facilitata, utilissima nel caso si utilizzino guanti. C'è anche il fischietto ormai obbligatorio nelle competizioni e il porta bastoncini accessibile anch'esso senza togliere lo zaino dalle spalle.

Ho usato spesso lo zaino sia durante le gare (come per esempio il rewoolution raid e la teremotata) che in allenamento e mi sono sempre trovato benissimo, senza nessun tipo di fastidio. Normalmente utilizzavo un marsupio (deuter pulse three) ma non sempre riuscivo ad avere spazio sufficiente per tutta l'attrezzatura. Il vecchio zainetto (camp CamPack Outback 10) mi faceva sudare parecchio e non era stabile. Con il Trail Vest Light ho risolto tutti i problemi ed è talmente leggero che mi da meno fastidio del marsupio!

Non nascondo la mia grande ammirazione per l'azienda di Premana che, a mio modo di vedere, crea dei prodotti per trail e scialpinismo davvero fantastici! Normalmente tendo a modificare l'attrezzatura secondo quelle che sono le mie particolari esigenze in gara o in allenamento ma difficilmente sui prodotti race della CAMP riesco a trovare migliorie!!!

Comments powered by CComment